L’Europa si vincoli per un mercato responsabile

VITA - 20 mai 2015

Santiago Fischer della ong Justice et Paix, in vista del voto dell’Europarlamento, parla dell’importanza per le imprese di esercitare il “dovere di diligenza” e di avere una certificazione per chi importa minerali dalle zone di conflitto. « È importante che l’Europa prenda una posizione forte e etica ».

Leggere online

L’Europa si vincoli per un mercato dei minerali responsabile ( 196.4 ko)
partager par email